Don Roberto nel corso degli anni ha  trasformato la nostra Parrocchia del SS. Sacramento che in origine appariva cosģ:

 

 

 

   

 

 

 

La Chiesa del Santissimo Sacramento a Tor de' Schiavi si trova a Roma nel quartiere Prenestino-Labicano a Largo Agosta.

 

 

STORIA

 

La chiesa č sede parrocchiale, eretta il 28 marzo 1963 con il decreto del cardinale vicario Clemente Micara “Ad uberius animarum”. L’edificio invece venne costruito, su progetto dell’architetto Francesco Fornari, tra il 1966 e il 1968, ed inaugurato ufficialmente il 5 maggio 1968 con la solenne benedizione del cardinale Angelo Dell'Acqua. La chiesa ha accolto per due volte i papi, il 1ŗ giugno1972 papa Paolo VI, e il 14 marzo 1993 papa Giovanni Paolo II.

 

 

 

DESCRIZIONE

 

la chiesa ha una facciata in stile romanico, con rosone e portico, ed č suddivisa in due ordini a fasce orizzontali con alternanza di due colori diversi. I portali sono ricoperti di pannelli di rame che riproducono scene dell’antico e del nuovo testamento.

All’interno si nota in particolare, un quadro raffigurante Cristo adorato dagli angeli, opera del 1906di Antonio Cisterna.

Il presbiterio č diviso in due parti da una vetrata trasparente. La parte anteriore funge da altare principale della chiesa, la parte posteriore da cappella feriale. L'abside, visibile attraverso la trasparenza dei vetri, č decorato con affreschi moderni, opera dell'archimandrita rumeno Bartolomeo Florea, che raffigurano soggetti legati all'eucaristia: la Trinitą (che riprende l'icona omonima di Andrej Rublėv), l'apostolo Pietro, la Moltiplicazione dei pani e dei pesci, la Crocifissione (attorniata dalle figure di quattro profeti dell'Antico TestamentoIsaiaEzechieleGeremia e Daniele), l'Ultima cena, l'apostolo Paolo, la Cena di Emmaus.

La chiesa inoltre conserva diverse icone moderne su tavole di legno, tra cui le stazioni della Via Crucis.

 

 

   

   

 

 

 

 

BIBLIOGRAFIA

 

C. Rendina, Le Chiese di Roma, Newton & Compton Editori, Milano 2000, p. 331

G. Carpaneto, Quartiere VII. Prenestino-Labicano, in AA.VV, I quartieri di Roma, Newton & Compton Editori, Roma 2006

 

Le immagini mi sono state gentilmente concesse da Don Roberto De Odorico