Ancora è incanto

 

Ebbe inizio l’incanto, ma una data non ho.

Ricordo i tuoi monti, il sole infuocato dei giorni d’estate,

la frescura delle sere ricamate di stelle

e le notti gelide e blu.

Per sentir crescere la tenerezza nel cuore

non mi serve nulla di più.

Ancora è incanto amata mia terra d’Abruzzo,

il mio cuore è sempre con te,

la mia mente vaga serena nei ricordi di te.

Quel cielo che pulsa di stelle so che è ancora più blu.

La luna ti abbraccia quando scende la sera come tu abbracci me

in una coltre trapuntata di sogni.

 

 

©Daniela Costantini

 


 
INDICE POESIE